Agricercando, il diario di bordo di Eleonora; Accumoli

Konsumer in visita ad Accumoli Diciannove mesi dopo il forte sciame sismico che ha colpito il centro Italia, lo scenario è ancora complesso; nonostante il primo pensiero vada alle vittime e alle persone del luogo che hanno subìto perdite emotive e materiali, i fattori che entrano in gioco nella ripartenza sono molti. La burocrazia, la paura di nuove scosse e il dolore rallentano la rinascita, ma i luogh...


La filiera corta. Alleanza tra Produttori e consumatori. Dalle terre del terremoto, ai confini con l'Abruzzo, la cultura contadina torna in tavola

Agricercando - Dalle terre del terremoto ai confini con l'Abruzzo, la cultura contadina torna in tavola Capire la filiera corta significa stabilire una forte alleanza tra chi produce e chi consuma senza alcuna intermediazione, rispettando stagionalità ed esaltando la qualità. Stabilendo un rapporto fiduciario tra i due soggetti attori, che riduce i costi sociali, rispetta l'ambiente e caratterizza il ter...


Agricercando, un giorno al mercato

Agricercando al mercato comunale di piazza delle Iris Nel quartiere romano di Centocelle, in piazza delle Iris, approda Konsumer, che con i suoi volontari ed esperti, porta tra i circa sessanta banchi del mercato comunale il progetto “Agricercando”, finanziato regione Lazio. È un venerdì mattina di inizio primavera e i clienti si aggirano attenti, esaminando quello che di lì a poco acquisteranno. ...


PROGETTO AGRICERCANDO, APRONO 5 HELP POINT FISSI A ISOLA LIRI, MONTECOMPATRI, ANGUILLARA, TIVOLI, LATINA E CIVITA CASTELLANA

Grande successo per l’iniziativa promossa da Konsumer Italia “Agricercando” progetto finanziato dalla Regione Lazio per la valorizzazione dell’agricoltura di prossimità, la filiera corta, i mercati e la lotta allo spreco alimentare. Dopo l’apertura dei primi 4 “Help Point” previsti dal progetto (a Frosinone, Rieti, Cassino e Roma), da questa settimana saranno operativi anche quelli di Isola ...


Olio di oliva, dopo gli esposti arrivano le sanzioni dell'AGCM

Il cappio si stringe sempre più al collo di chi, con comportamenti al limite dell'espulsione, inganna e tradisce i consumatori che in buona fede avevano riposto fiducia in un marchio o un'etichetta. La sanzione che l'AGCM irroga alla prima delle 9 etichette segnalate per l'olio di oliva extravergine, stabilisce che di extravergine aveva solo la scritta in etichetta e sta a significare due cose: La prima...