Catastrofi naturali, urge una partnership pubblico-privato

Bisogna superare gli interessi personali in nome del bene comune: dalle coperture assicurative la possibilità di ripartire per aziende e famiglie Di Alessandra Schofield A distanza di quattro mesi dall’inizio di quegli eventi sismici che hanno devastato l’Italia centrale, esaurita l’onda di emotività e della prima emergenza ma non certo la necessità di rispondere a chi ne ha subito così duramente...


Norma complicatissima, ma aumenta le tutele

Ivass presenta la Guida semplificata a Solvency II, destinata a Media e Associazioni di Consumatori   Di Alessandra Schofield Complicatissima. Così il presidente Ivass (e Direttore Generale della Banca d’Italia) Salvatore Rossi ha definito Solvency II. E se lo è per gli addetti ai lavori, figuriamoci per chi del prodotto assicurativo è il fruitore finale: il consumatore assicurato. Per questo motivo, ...


Frodi Rca, bene il lavoro  di Ivass ma serve il contributo  delle compagnie

Konsumer Italia: frodi Rca, bene il lavoro di Ivass ma serve il contributo delle compagnie  Fabrizio Premuti “Se le imprese non alimentano le banche dati, gli strumenti sono inutili” Konsumer Italia osserva con soddisfazione l’avanzamento dei lavori Ivass sui nuovi strumenti di contrasto delle frodi RcAuto, presentato ieri durante il Workshop dedicato. L’Istituto di Vigilanza ha mostrato – a...


RC Auto, mercato dell'illecito, interviene IVASS-

Qualche tempo fa, da questo sito, mettevamo in guardia dall'approssimazione con cui vengono vendute polizze RC Auto, e non solo, da intermediari improvvisati. Oggi IVASS, con un comunicato, mette in guardia i consumatori dall'acquistare garanzie su internet da tre siti non riconducibili ad alcun intermediario. Un vero e proprio illecito che conferma l'attività di controllo e denuncia che Konsumer Italia ha...


Le compagnie assicurative e la “tecnica della seppia”

Il responsabile Konsumer Italia per l’ambito assicurativo Giampaolo Petri, intervenendo il 12 ottobre a “Cuori e Denari” – trasmissione di Radio 24, condotta da Nicoletta Carbone e Debora Rosciani – ha esposto le posizioni dell’Associazione in merito alla semplificazione dei contratti assicurativi. Come le giornaliste conduttrici del programma hanno ricordato, il tema è stato oggetto, il 10 ott...


Assicurazioni, sulle polizze basta  con l’approssimazione

Konsumer Italia “Assicurazioni, basta con l’approssimazione: vogliamo la certezza di quello che acquistiamo” Fabrizio Premuti “Se il settore assicurativo non vuole perdere la sua funzione sociale deve darsi una ripulita anche nella distribuzione. Intermediari, unitevi a noi per dire basta a sotterfugi ed inganni” L’Associazione sta per lanciarsi in una agguerrita battaglia per difendere il d...


Afi-Esca: Trasparenza e impegni categorici verso gli Assicurati

Massima trasparenza e impegni fermi e categorici verso gli assicurati Prossimamente su InfoKonsumer un’intervista a Pierfrancesco Basilico, Direttore Italia Afi Esca: Konsumer ha dato una scossa al mondo consumeristico   Di Alessandra Schofield Afi Esca è una compagnia Vita francese, operante in Italia da alcuni anni, che ha affiancato nuovi prodotti a quelli tradizionalmente legati alla previdenza....


Assicurazioni - Ivass, consumatori, intermediari, Ania ed Unipolsai sulle informazioni precontrattuali, il lavoro prosegue.

Si è tenuta ieri 4 novembre 2015, presso la sede IVASS, la presentazione di due nuovi modelli di informazioni precontrattuali nati dagli incontri del tavolo tecnico sollecitato dalla stessa Authority. Fermo restando che per ACU, MDC, AECI e Konsumer Italia semplificare la nota informativa resta una missione impossibile davanti alla estrema difficoltà di lettura e comprensione delle condizioni generali ...


RC Auto - un passo avanti per eliminare il cap...pio territoriale - Approvato alla camera l'emendamento che premia i virtuosi

Le discriminazioni territoriali sono una realtà delle tariffe RC Auto basate sulla criminalizzazione generalizzata degli assicurati, lo dimostra anche la rilevazione dell'andamento delle tariffe presentata da IVASS relativa ai primi due trimestri del 2015. Tariffe che scendono, ma non abbastanza rispetto agli utili delle imprese. Nella pur positiva ed innegabile diminuzione del dato tariffario restano p...