Coronavirus: parte da Intesa Sanpaolo la sfida al blocco dell’economia reale

Mai come in questi ultimi anni le banche sono state esempio di mala gestio, al centro delle critiche dei Consumatori e causa delle maggiori perdite economiche per i risparmiatori. Arriva però, un nuovo segnale da Intesa Sanpaolo - così come reso noto dall'AD Carlo Messina - che è nel contempo sfida, esempio e prova che l'istituto di credito, può essere, al pari delle assicurazioni, sostegno dello Stato ...


Popolare di Bari: Delude l'incontro con i Commissari

Grande delusione dopo l'incontro tenutosi ieri 26 febbraio, presso la sede della Banca Popolare di Bari, tra i commissari della banca nominati da Banca d'Italia e alcune rappresentanze di azionisti, tra cui Konsumer Italia. "Abbiamo formulato ai commissari richieste molto precise considerate anche le notizie diffuse dagli organi di stampa: anzitutto conoscere se avessero intenzione di avviare azioni di res...


Tutti ne parlano, ma che cos'é il MES (Meccanismo Europeo di Stabilità)

In questi giorni assistiamo ad un aumento della litigiosità tra Partiti politici, magioranza e minoranza che se ne dicono di tutti i colori ripetendo all'infinito l'acronimo MES. Alla maggioranza dei cittadini, anche a quelli che parteggiano per l'uno o per l'altro partito, se non del tutto, sfugge la vera ed oggettiva procedura di funzionamento di questo meccanismo finanziario. Abbiamo pensato che a molti...


Titoli Banca Popolare, cosa fare? Interrompiamo la prescrizione

  I piccoli e i grandi risparmiatori che hanno acquistato titoli della Banca Popolare (di Bari, Puglia e Basilicata, Pugliese, del Lazio, Agricola di Ragusa), stanno vivendo una grande tragedia. Una delle preoccupazioni più incessanti di questi risparmiatori è quello di non riuscire a recuperare i propri soldi, ancora più se non sanno come fare. Una sola parola: PRESCRIZIONE. Si tratta di una delle...


Banche; sul risparmio tradito il giudizio universale

Giovanni Franchi, Konsumer Emilia Romagna, ottiene sentenza storica in Corte d'Appello a Roma in favore di un anziano risparmiatore. Era l’aprile del 2000, quando l’Istituto bancario consigliò ad un pensionato ottantenne di investire i propri risparmi in titoli di Stato Argentini, gli ormai famosissimi Bond. L'investimento risultò di ben  62.155,67 €, iniziò quindi a generare interessi per alcuni...